Itinerario “Barocco a Pinerolo”

L’essenziale è Barocco” è un programma di 200 appuntamenti che si snoda, per un anno intero e su tutto il Piemonte, a partire dal circuito delle 22 Residenze Reali Sabaude e dei 7 Sacri Monti, capitoli centrali della storia artistico-culturale piemontese e oggi patrimonio Unesco. Il progetto è inoltre, arricchito da una raccolta di iniziative culturali proposte da enti del territorio cittadino e metropolitano, quali la Biblioteca Nazionale Universitaria, che possiede il Corpus Juvarriano, i Musei Reali, l’Accademia delle Scienze, l’Archivio di Stato e molti altri.

Il Consorzio Vittone, per tale programma, propone il percorso “Barocco a Pinerolo”.

Il percorso per scoprire il Barocco a Pinerolo prende avvio dalla Piazza Vittorio Veneto con il Palazzo Vittone e si snoda nel centro storico della Città della Cavalleria, attraverso vie, palazzi e Chiese dove si ritrovano esempi del barocco cittadino.

Clicca qui per vedere l’itinerario: Barocco a Pinerolo

Chiesa di San Giuseppe (foto Remo Caffaro)

Quello presentato il 6 febbraio a Palazzo Madama è un progetto della Regione Piemonte, realizzato da VisitPiemonte – Regional Marketing & Promotion (la società in house della Regione e Unioncamere Piemonte per la valorizzazione del settore turistico e agroalimentare), con il contributo di Fondazione Compagnia di San Paolo, in collaborazione con la Città di Torino, il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude e Reggia di Venaria, con il supporto del FAI – Delegazione Piemonte e Valle d’Aosta, della Fondazione Torino Musei e dell’Associazione Abbonamento Musei.